Foto storiche

Raccogliamo con queste foto storiche alcuni momenti di vita radiofonica dei primi anni, ed alcuni adesivi vecchi e nuovi.

È l’ultimo adesivo prodotto. In due formati: secondo alcuni creativi richiama la natività.

Il primo adesivo prodotto in assoluto. Purtroppo non era indelebile.

“RCI man” è l’ adesivo realizzato nel maggior numero di copie ed utilizzato per alcuni concorsi a premi. Periodo seconda metà degli anni 80.

“Libera radio” “Libero stato”. È un adesivo molto particolare, anche nelle dimensioni, che riprende uno slogan di protesta contro il ” Piano di Ginevra” del 1984 sfavorevole alle tante piccole voci in Fm. Centinaia di radio locali utilizzarono lo stesso slogan e lo stesso adesivo adattando la parte finale con il nome dell’ emittente. La produzione nazionale era curata dall’ Anti (Associazione tele radio indipendenti) guidata dall’ avv. Eugenio Porta.

Ispirato a quelli prodotti da Radio Milano International, tipograficamente difettoso.

Adesivo “margherita” venne realizzato in centinaia di migliaia di copie dalla concessionaria di pubblicità DRI per tutte le radio del circuito margherita.

Come quello precedente ma nella versione oro – nero.

Prima antenna traliccio distrutta dopo pochi giorni da una folata di vento.

Particolare dello studio di trasmissione con in primo piano il mixer “Davoli” e i registratori a bobine “Philips” e “Pioneer”. Nell’ immagine la guardia del corpo di una conduttrice.

Paola Valsecchi on air

Paola Valsecchi in diretta, alle sue spalle un giovanissimo Luca Frigerio impegnato a raccogliere le dediche.

Da sinistra Bruno Bianchi, Federico Stefanini, Massimo Fontana, Michele Caravelli.

Brochure, pagina di apertura.

Brochure, con i nomi dei collaboratori in quel periodo.

Antenna Via Della Ca’ 6 prima dell’ installazione dei pannelli di potenza.

Particolare dello studio di trasmissione con il mixer “Munter” Mx 10, prodotto dall’ Ingegnere Massimo Munter, e il “Jingles Machine” sempre “Munter” una assoluta novità tecnologica per i tempi. Il mixer è stato sicuramente il più diffuso nelle radio locali anni 80.

Michele Caravelli

Riunione serale carbonara di alcuni anni fa.

Dj Claudio Brambilla.

Dj Ivan Alborghetti.

Federico Stefanini, Massimo Fontana, Vittorio Berti, Michele Caravelli, Bruno Bianchi.

Michele e Dario.

Dj Roberto Ferrario.

Roberto Ferrario, Paolo Pandolfi, Arturo Berizzi,  Jimmy Pisano, che come Sansone, traeva la sua forza dalla mitica chioma fluente.

Premiazione di Alan Flower alla festa per i dieci anni di Rciradio.

Diretta del “Trifixion Radio Show” con Luca, Luca, Greg e Tiziano.

Brochure, dati tecnici.

Roberto Gandolfi, Vittorio Berti, Cinzia Prati.

Il boss con sponsor e commercialisti.

Festa abbastanza recente al Kalcherin di Garlate.

Dj Fabiola Austoni.

Diretta con i candidati a sindaco anno 2013.

Brun Brun Bruno con Ele.

Un giovanissimo Alan Flower.

Martin Montanelli, angela e Claudio Brambilla di spalle.

Marco Cattaneo in una rara immagine capellona.

Roberto Ferrario

Vittorio Fantato e Roberto Ferrario,

Articolo di stampa sulla finale di “Spazio Radio Show”

Premiazione “Sportivo dell’anno”

1992

Gara di ballo Festa in Piazza V.veneto Calolziocorte

Festa in Piazza V.Veneto Calolziocorte

Articolo di stampa sulla festa al Kalcherin anno 2012

Premio “Onda Tv” consegnato a Rci dalla direttrice della nota rivista musicale

Un fanatico ascoltatore del Trifixion Radio Show. .. Talmente fanatico che  spediva richieste e saluti calorosi con i missili intercontinentali.

Riconoscimento a

Paola. Anno 1982

Pagina del “Registro delle Presenze del Giorno” istituito dal Direttore Bruno Carenini nel 1980. Nell’immagine le trasmissioni del mattino e quelle del pomeriggio sera del 22 dicembre 1980. Katia, Stefania, Lele, Marco, Jimmy, Massimo, Paolo, Katia e Mario

Emittente di New York dove ha maturato alcune esperienze Martin Montanelli.